RANDONEE

La Randonnée è la prima gara in programma sabato 31 agosto.
Si parte da Spoleto e subito dopo la rotonda del Conad si imbocca la provinciale per Forca di cerro, un facile riscaldamento fino a Piedipaterno.
Da li ci si immette sulla SR 209 Valnerina fino ad Arrone dove si salirà per l’omonima forca con vista spettacolare sul Lago di Piediluco. Si procede verso Rieti e in località Madonna della Luce si svolta a sinistra in direzione Morro Reatino fino al valico del Fuscello.
Una volta  arrivati alla rotonda di Leonessa si svolta a sinistra per la SR 71 dove con un defaticante falsopiano si passerà sotto l’abitato di Monteleone di Spoleto in località Pian di Ruscio.
Da Pian di Ruscio si prosegue sempre dritti fino a Cascia, percorrendo una pedalabile salita e una divertente discesa.
Una volta arrivati alla città di Santa Rita ci si dirige verso Piazza San Benedetto a Norcia dove un selfie sotto la stauta dell’omonimo Santo è obbligatorio.
Gambe in bici e si affronta la salita dela Forca di Ancarano e una volta svalicati ci si dirigerà verso l’agriturismo “Fonte Antica” per un ricco ristoro.
Una volta ristorati, si percorrerà tutta la valcastoriana in direzione Ponte Chiusita e da li si svolterà a sinistra, sempre sulla SR 209 Valnerina in direzione Borgo Cerreto dove ci aspetta la penultima asperità della giornata, il Valico del Soglio.
Dopo una breve discesa si svolterà a sinistra sulla provinciale per Cammoro Valico della Spina e questa si che è l’ultima asperità, anche perché dopo averla pedalata, questa salita si trasforma in una lunghissima discesa di circa 20 km che ci riporterà dritti dritti in Piazza Garibaldi a Spoleto, dove ci aspetterà la medaglia e il meritato riposo.
Il tutto per 200 km e circa 3000 mt di dsl+.
Diamoci dentro!!
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *